Contatto

Podsabotin 45, 5211 Kojsko
T: +386 (0)41 390 856
E: kampbrda@gmail.com

Prenota in linea 24/7

Reception disponibile:

da Lunedì a Giovedì:
con preavviso
Dal venerdì alla domenica:
07:30 to 11:00
15:00 to 22:00

Seguici

AVVISO IMPORTANTE

Kamp Brda Apriamo dal 31 Marzo al 13 Novembre 2024

IL RELAX PERFETTO

Campeggio, Camere & Ristorante

Quando si attraversa il ponte di Solkan sul fiume Isonzo e si prosegue lungo il percorso tortuoso verso Goriška Brda, si conoscerà prima Podsabotin. Il primo paese in questo paesaggio pittoresco e magico, circondato da colline vinicole e coltivato a uliveti argentati, dove la genuinità, la tradizione e la brava gente sono ancora di casa.

Con noi

Scoprite e Vivete

Goriška Brda

Lungo la strada principale che porta a Hum, sorge il nostro campo, circondato da un bel viale di ulivi e avvolto dal profumo inebriante di lavanda, rosmarino, salvia e altre piante mediterranee. È circondato da prati, vigneti e dal colore verde dei boschi, poiché si trova proprio ai piedi del colle Sabotino. Qui potrai ascoltare il fruscio degli alberi e sarai svegliato dal forte cinguettio degli uccelli. Da qui potrai cogliere l’occasione per esplorare l’intera offerta di Brda e trascorrere le tue giornate in un ambiente unico. Tuttavia, si può facilmente optare per una pausa completa e trascorrere la giornata in piscina, leggendo un buon libro e bevendo un bicchiere di ottimo vino.

Il cuore del nostro campeggio è la casa centrale con reception, cucina e ristorante, dove vi coccoleremo con le prelibatezze tipiche di questo ricco paesaggio previo accordo. Sfogliamo le antiche ricette del nostro non e utilizzeremo per voi ingredienti di qualità fatti in casa dal nostro orto o dagli orti e campi dei coltivatori locali.

Al mattino sarete svegliati dal profumo di dolci appena sfornati, frittelle e frittelle di Brda a base di erbe di stagione e germogli selvatici. Verrai addolcito con marmellata fatta in casa e rinfrescato con succo fatto in casa.

Quando tornerai al campo stanco e pieno di impressioni, prepareremo su prenotazione deliziosi piatti sani e nutrienti, cucinati dalle nostre suore: zuppe di fagioli, jota, orzo e crema di verdure di stagione, polenta, grandine e gulasch, prodotti di carne come salsicce fatte in casa, crodegines e markandelas e pasta in vari modi, gnocchi e štruklji, potremmo elencare di più. Il tutto accompagnato da un’inebriante goccia di Brda.

Troverai sicuramente il tuo angolo nel nostro campeggio, dove trascorrere le tue vacanze in pace e tranquillità e goderti ciò che più ti piace. Come piccolo campeggio, vogliamo offrirvi calore e familiarità, ma lavoreremo per farvi nostri ospiti abituali e felici di tornare nella nostra piccola “terra di momenti inebrianti”.

Per gli ospiti che arriveranno al campeggio con camper o roulotte sono disponibili 12 piazzole su due piani. Gli appezzamenti sono completamente attrezzati di utenze, hanno allacciamenti luce ed acqua e uno scarico fognario. C’è anche uno spazio per l’acqua dolce e l’acqua grigia. Alla reception sono presenti servizi igienici femminili e maschili con docce, lavelli per lavare i piatti e biancheria.

C’è una carrareccia vicino al campo, che ci porta attraverso i vigneti al vicino torrente Pevmica. Qui preparerai un rilassante picnic con il mormorio dell’acqua e un fuoco aperto, ovviamente con la possibilità che prepareremo un cestino con tutte le golosità.

Kamp Brda - Photo Jure Batagelj
Kamp Brda - Photo Jure Batagelj

Dato che sarete in vacanza in una delle zone vinicole più celebri, è ovviamente opportuno che vi portiamo a una degustazione guidata di ottimi vini alla cantina Valentinčič, che si trova a pochi metri dal campeggio. Uroš e Matjaž ti condurranno attraverso una gamma colorata di vini propri, che consiste nell’autoctona Brda rebula fino alle solite varietà francesi. Producono principalmente vini freschi di varietà bianche come ribula, sauvignon verde, pinot grigio, chardonnay e malvasia. Assaggerai anche Pinot Nero, Cabernet Sauvignon e Merlot, ricchi di sapori di vini rossi.

Il campeggio Brda è un ottimo punto di partenza per visitare molti luoghi interessanti in Slovenia e nella vicina Italia. Lasciaci suggerire alcuni luoghi da visitare:

  • Bled e la valle del fiume Isonzo
  • Grotte di Postumia con il castello di Predjama
  • Lubiana
  • Lipica e Grotte di Škocjan
  • Saline di Pirano e Sicciole, Strugnano
  • Idrija con miniere di mercurio
  • Venezia
  • Trieste e il Castello di Miramar

Semplicità, Eleganza & Camere Spaziose e Confortevoli

Goriška Brda il Posto Migliore Dove Rilassarsi

Questi sono solo alcuni suggerimenti, ma se decidi di soggiornare a Brda, potrai scegliere anche tra una vasta gamma di attività:

  • Potrai scalare il vicino Sabotin e visitare il Parco della Pace e il Museo della Prima Guerra Mondiale. Potrai esplorare i numerosi cunicoli militari e le caverne scavate dai soldati italiani e austro-ungarici che combatterono sul fronte dell’Isonzo. Le pietre di confine si snodano lungo la sommità del crinale e anche bunker e torri di guardia abbandonati testimoniano l’ex confine tra l’Italia e l’ex Jugoslavia. Il Parco della Pace è stato trasformato in un progetto turistico globale. È un importante punto ricreativo ed escursionistico, ma è anche simbolo di unione e superamento dei confini.
  • Interessante anche l’ossario di Oslavje (IT), raggiungibile a piedi o in bicicletta. Fu costruito nel 1938 sul Monte Calvario, sopra Gorizia, in Italia. Fu costruito dalle autorità fasciste, e contiene le spoglie dei soldati della Prima Guerra Mondiale caduti nella zona di Tolmin e Gorizia. Nell’ossario sono sepolti ca. 20.000 cadaveri identificati e 37.000 non identificati.
  • Idilliaca chiesa gotica di St. La croce in piedi merita sicuramente una visita anche la collina sopra il villaggio di Kojsko. Fu costruito durante le invasioni turche nel XVI secolo. Le stazioni della Cappella della Croce conducono alla chiesa, dove si può vedere il più grande e solo quasi completamente conservato altare gotico in Slovenia del 1515. Le incisioni sull’altare rappresentano i motivi della sofferenza e della crocifissione di Cristo.
  • Da non perdere la salita alla famosa torre di avvistamento, che si trova sulla collina Mejnik a Gonjače. È alto 23m, ha 144 gradini che meritano sicuramente una passeggiata, perché con il bel tempo si avrà un bellissimo panorama che si estende su Goriška Brda, Friuli, Alpi Carniche e Giulie, Foresta di Trnovo, Dolomiti, Carso, Golfo di Trieste e Valle del Vipava . Accanto alla torre di avvistamento si trova anche un monumento dedicato alle vittime della Seconda S. guerra sulla riva destra del fiume Isonzo.
  • Il sentiero vi porterà oltre al borgo medievale di Šmartno, uno dei più belli nel centro di Goriška Brda. È stato costruito sui resti di una base romana. Il villaggio è stato menzionato per la prima volta l. 1317, e le mura murate furono costruite per difendersi dalle invasioni turche nella prima metà del XVI secolo. L’insediamento ha funzionato come fortezza di confine fino alla metà del XVIII secolo, quando passò la minaccia veneziana. Le antiche case medievali sono raggruppate intorno alla chiesa barocca di S. Martina, che è la più grande chiesa parrocchiale di Brda, tra i vicoli si trova la Casa Brda, che ospita un piccolo museo. È stato ristrutturato durante il periodo barocco contadino e gli arredi della casa combinano elementi di architettura popolare e la casa delle colonne Brda. Il villaggio dispone di una galleria espositiva e di una sala eventi. Il villaggio di Šmartno è stato dichiarato monumento culturale grazie al suo eccezionale patrimonio architettonico.
  • Il centro di Brda e allo stesso tempo la sede del comune e il centro del distretto vitivinicolo è Dobrovo, che prende il nome dalla quercia del tipo dell’età, un tempo l’albero più diffuso a Brda. Qui potrai vedere il castello di Dobrovo. Palazzo rinascimentale a due piani dell’inizio del XVII secolo, costruito sul sito di un castello più antico. Fu iniziato dai principi di Montecuccoli, poi dai conti di Colloredo, e gli ultimi proprietari furono i Bagueri. All’interno del castello, più precisamente sullo scalone e sulla maggior parte delle stanze, sono stati conservati frammenti di affreschi con stemmi e un’immagine paesaggistica. Il castello è stato finalmente ristrutturato nel 1991, al primo piano si trova la Sala dei Cavalieri, dove si svolgono molti eventi musicali e di altro tipo. Il castello di Dobrovo ospita anche una collezione d’arte permanente di stampe dell’artista Zoran Mušič e parte della collezione del conte Baguer, l’ultimo proprietario del castello. Nella cantina del castello si trovano una sala di caccia, un ristorante e una cantina dei viticoltori di Brda. L’ex parco del castello è stato trasformato in un parcheggio e vicino ad esso si trova un monumento in bronzo al famoso poeta di Brda Alojz Gradnik.
  • La cantina Goriška brda, che si trova anche nella località di Dobrovo, è la più grande cantina slovena, che produce ottimi vini Brda. E ‘stato costruito nel 1957 ed è di proprietà dei soci della cooperativa, soci della cooperativa. La cantina può ospitare ben 18 milioni di litri di vino ed è dotata della più moderna tecnologia di lavorazione dell’uva. Dalla raccolta delle uve alla bottiglia è stato predisposto un sistema di controllo della qualità. La cantina propone vini Bagueri, Quercus e Villa Brici, spumanti, vini dolci e d’archivio e vini alla spina. Ai visitatori vengono inoltre offerte degustazioni di vino guidate professionalmente e visite alle cantine.
  • Villa Vipolže, ex residenza di caccia dei conti di Gorizia, poi di proprietà di varie famiglie nobili, è sicuramente meravigliosa da vedere. Fu trasformata in una bellissima villa rinascimentale dai veneziani nel XVII secolo e subì molti danni tra le due guerre mondiali, l’ultima nel 1948. Nel 1915 fu completamente rinnovato con l’aiuto dei fondi dell’Unione Europea e del Ministero della Cultura della Repubblica di Slovenia, e oggi è uno dei più bei centri sloveni per eventi culturali, sociali e d’affari. Nell’atrio delle fate c’è un museo che presenta la storia del palazzo. Oltre alla reception, c’è anche un negozio con prodotti Brda, la stanza di Gradnik e una caffetteria con terrazza all’aperto. Al primo piano, denominato Piano Nobile, moderne sale sono dedicate a varie attività. La villa a Vipolže è anche un’ottima location per matrimoni. La cerimonia di solito inizia all’interno delle sale veneziane o nel parco della villa, la celebrazione prosegue poi davanti alla villa e poi si conclude con una festa indimenticabile nel seminterrato o sul palco antistante il seminterrato.
  • I bacini e gli abbeveratoi di Krčnik sono luoghi che nessun amante della natura dovrebbe perdere. Pochi rimangono indifferenti a un’opera così bella creata dalla natura stessa. Si trovano sotto il villaggio di Kožbana, dove il torrente Kožbanjšček ha scolpito pittoreschi abbeveratoi nella roccia calcarea, lunghi circa 40 me profondi e larghi fino a 6 m. Sotto il primo abbeveratoio c’è un bellissimo ponte naturale Krčnik, che è liscio e ben arrotondato, poiché l’acqua lo ha creato macinando. Ci sono pochi ponti di questo tipo in Slovenia, o sono più accidentati, poiché sono stati creati principalmente dagli agenti atmosferici della roccia, quindi possiamo dire che Krčnik è uno dei ponti naturali più belli della Slovenia. Insieme alle vasche, frequentato luogo di balneazione naturale di bGioventù di Riga, la gola di Krčnik è protetta come monumento naturale.
  • Consentitemi di menzionare anche Slapnik. Questo è un bellissimo, pittoresco e interessante villaggio a grappolo nella Goriška brda, dove nessuno vive da più di 35 anni. Un caratteristico insediamento rurale con una splendida vista sulle colline di Brda, lontano dal presente, offre molti motivi affascinanti a pittori e fotografi. Era il villaggio più ricco di Brda, come dimostrano i ricchi edifici con i loro dettagli architettonici, alcuni già trasformati in rovine ricoperte di edera. Dopo la seconda guerra mondiale, purtroppo, iniziò l’emigrazione degli abitanti verso le città più grandi della regione di Goriška e verso la costa. Il villaggio stava per subire dei lavori di ristrutturazione, poiché intendevano filmare un reality show di livello mondiale qui, ma tutto si è schiantato sulla proprietà del villaggio. Una tipica e triste storia slovena.
  • Non dobbiamo dimenticare i numerosi sentieri escursionistici a Brda, chiamati anche Sentieri dei fiori di ciliegio. Gli inizi di questi sentieri risalgono al 2005, quando gli alpinisti di Brda organizzarono per la prima volta un’escursione di questo tipo attraverso le colline di Brda, che in seguito fu chiamata la Cherry to Cherry Hike. Poiché la ciliegia, oltre al vino, simboleggia al meglio la nostra Brda, un nome del genere è molto appropriato. I sentieri che si sono formati prendono il nome dalle antiche varietà Brda di questo succoso frutto. Abbiamo quindi 8 sentieri circolari: Čmpevka, Črnica, Drugmbernca, Kozanka, Prvačnca, Bjla cpika, Trcinka, Karnjevka e accanto il sentiero didattico di Gradnik. Ogni sentiero conduce attraverso una natura unica, unica, ricca, colorata e vibrante, piena di vita in tutte le stagioni. I sentieri sono perfettamente segnalati, possono essere percorribili e lunghi dai 16 ai 6 km. Offrono viste sul mare, sulle Alpi, su Venezia e sul Friuli.
Storitve

Listino Prezzi Kamp Brda

I Prezzi sono in € e sono comprensivi di IVA

PREZZI A NOTTE

18,00 € a notte per 1 adulto con camper
16,00 € a notte per 1 adulto con tenda da campeggio

+10,00 € a notte per camper superiori a 7mt

BAMBINI

Gratis per bambini fino a 5 anni
Bambini da 5. a 12. anni sconto del 50%

IL PREZZO COMPRENDE

Spazio per campeggio, utilizzo servizi igienici con acqua calda,
WiFi, piscina in stagione

SPESE AGGIUNTIVE

Adulti Bambini
Tassa di Soggiorno 2,50 € 1,25 €

 

Animali 4,00 €
Elettricità 5,00 €
Colazione 10,00 €
You don't have permission to register